ALESSANDRO FRANZETTI PRESIDENTE DEL SISTEMA BIBLIOTECARIO DEI LAGHI

LUINO -12.12.2014 - "Sono orgoglioso di esser stato eletto dall'Assemblea dei Sindaci Presidente del Sistema Bibliotecario dei Laghi - commenta il Consigliere Comunale Alessandro Franzetti - Durante la mia attività in qualità di Consigliere Comunale a Luino, ho sempre fermamente creduto nell'importanza della lettura ed ho organizzato molte presentazioni di libri scritti da personalità eclettiche tra cui Aldo Cazzullo e Giuseppe Ayala. Data la mia passione per questa tematica, nutro da sempre il sogno di avvicinare i giovani al mondo delle biblioteche, pur essendo consapevole degli stimoli diversi che questo periodo storico propone". Il Sistema Bibliotecario dei Laghi è un’organizzazione che coinvolge l'Istituto Superiore Edith Stein di Gavirate e 51 Comuni che si trovano lungo la sponda orientale del Lago Maggiore e nelle Valli del Verbano.

Nel 2002 hanno deciso di associarsi per valorizzare il patrimonio di libri e di informazioni delle proprie biblioteche e soddisfare così i bisogni di studio, lettura, documentazione, svago di quasi 200 mila persone. La rete del Sistema Bibliotecario dei Laghi si estende, quindi, su buona parte della provincia di Varese, da Somma Lombardo al confine svizzero del Lago Maggiore. La biblioteca centro-sistema è Laveno Mombello, che svolge nella zona un ruolo trainante insieme a quelle di Gavirate, Luino, Sesto Calende e Vergiate: le biblioteche dei piccoli comuni possono, quindi, trarre vantaggio da questo sistema che le coadiuva nel fare rete con quelle degli altri. Le attività svolte in questi anni dal Sistema Bibliotecario dei Laghi hanno coinvolto anche l'associazionismo locale in progetti importanti finanziati da fondazioni ed enti (ad esempio Genius Laci). " Mi preme precisare che l'iscrizione al prestito librario è gratuita - conclude Franzetti - e dà diritto all'accesso alla rete bibliotecaria provinciale". Si ricorda, che il "prestito postale" è riservato agli abitanti dei Comuni aderenti al Sistema che non dispongono di una biblioteca o di un punto di prestito. Come funziona? L’interessato può richiedere i libri direttamente alla biblioteca centro-sistema di Laveno Mombello tramite telefono o fax 0332 667403, e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o sms 333 1910860. Info: http://www.sblaghi.it

e-max.it: your social media marketing partner

Registrati per commentare