FALO' DELLA GIOEBIA AL DELTA CLUB LAVENO

LAVENO MOMBELLO - 27.01.2015 - Si è rinnovato anche quest'anno, il tradizionale appuntamento con il “Falò della Giöbia” o Gioebiua, presso il campo di atterraggio del Delta Club Laveno al Pradaccio. L’appuntamento serale ha visto una folta partecipazione di sportivi, fra cui il campione mondiale degli azzurri del deltaplano Manfred Ruhmer, il campionissimo austriaco che vanta cinque titoli mondiali ed una sfilza di successi in ogni parte del mondo. Si deve oltretutto a lui se il tradizionale falò ha preso fuoco, vista la legna un tantino umida, ci ha pensato Ruhmer, inventandosi una sorta di "soffiatore" utilizzando per questo l'elica del proprio aeroplano, un modellino acrobatico, che ha utilizzato a favore di focolaio, ravvivando il falò della Giöbia, che proprio non ne voleva sapere di partire. L’iniziativa, della Giöbia,

vuole ricordare e far rivivere uno degli eventi tipici della tradizione lombarda, quale festa di antica tradizione di origine precristiana che ancora permane nel basso varesotto. In età medioevale alla Giobia è stata associata la sembianza umana, spesso, come per Laveno Mombello, quella di una vecchia strega. L’appuntamento si è svolto nella zona di atterraggio al Pradaccio, con l'intenzione di bruciare ciò che di brutto è avvenuto nell’anno passato e per augurare un 2015, che per il DCL è iniziato con il rinnovo del proprio direttivo e con l'augurio, di buoni, ottimi e sicuri voli, in quella che è la patria del volo libero, che registra migliaia di lanci ogni anno dal Sasso del Ferro e dal Monte Nudo. Ai campionati mondiali il DCL ha collezionato 5 Medaglie d'Oro con Manfred Ruhmer (Oro Individuale), Christian Ciech, Flavio Tebaldi, Andrea Bozzato, Sabrina Ranzoni (Oro a Squadre, con Christian vincitore di due Task) e una di Bronzo con Gary Wirdnam (Bronzo a Squadre, GRan Bretagna). Il nuovo direttivo vede la riconferma alla presidenza di Flavio Tebaldi, che resterà in carica per il biennio 2015-2017 - consiglieri sono poi risultati : Cariboni Stefano, Donghi Luigi, Filo Roberto, Fontana Renato, Orsenigo Nicoletta, Sonzogni Barbara. Al termine del falò per tutti i presenti è stato offerto un delizioso e ottimo risotto e salsiccia (allo zafferano per i vegetariani) e altrettanto ottimo vin brulè a cui sono seguiti dolcetti per tutti. Presente anche la protezione civile di Laveno Mombello.

e-max.it: your social media marketing partner

Registrati per commentare