News

L'ASIA PACIFIC YOUTH CHOIR - ALL'EREMO DI SANTA CATERINA

  • Stampa

LEGGIUNO - 05.08.2015 - Il Festival Corale Feeding Souls Thanking For Food, nato in seno all’Esposizione Universale di Milano 2015 e che si annovera tra le manifestazione del calendario degli eventi di Expo in Città, ha visto, fino ad oggi, la partecipazione di 11 cori provenienti da tutto il mondo, che si sono esibiti in oltre 40 concerti del territorio lombardo e piemontese. L’ultimo protagonista del Festival sarà il coro asiatico Asia Pacific Youth Choir che si esibirà domani 6 agosto all’Eremo Santa Caterina del Sasso (Leggiuno), alle ore 21, e concluderà i concerti del Festival sabato 8 agosto a Maccagno, in un bellissimo concerto insieme al coro italiano Choro. L’Asia Pacific Youth Choir nasce da un progetto che riunisce in una formazione corale i giovani migliori coristi tra i 18 e i 28 anni di tutta l’Asia e delle zone del Pacifico.

Il gruppo si è affermato come una delle esperienze multiculturali di maggiore successo in tutta la Regione. Obiettivo del progetto è di creare e favorire lo sviluppo e la diffusione della musica corale in tutti i Paesi dell’Asia e del Pacifico, instaurando un clima di reciproca educazione musicale che metta in contatto le culture, a volte profondamente diverse, che vivono in questa vastissima area. L’Asia Pacific Youth Choir vuole dunque essere uno strumento di pace e di reciproca comprensione e il progetto è divenuto il simbolo di rispetto, condivisione e gioia tra le persone di diversissime estrazioni culturali. Il ricco palinsesto del Festival Feeding Souls Thanking For Food ha portato fino ad oggi sul nostro territorio oltre 400 artisti internazionali che si sono già esibiti nelle principali province lombarde e piemontesi. Gli 11 cori protagonisti di questa kermesse corale sono stati: Batavia Madrigal Singers (Indonesia), Zürcher Sing-Akademie (Svizzera), Choro Lauda Sion (Italia), Coro della Cattedrale di Neskirkja (Islanda), Manila Chamber Singers (Filippine), La Cigale de Lyon (Francia), Tulsa Oratorio Chorus (Usa), New Israeli Vocal Ensemble (Israele), Beijing Philharmonic Choir (Cina), Brussels Chamber Choir (Belgio) e per concludere l’Asia Pacific Youth Choir (Asia). In 23 anni di Festival Corale La Fabbrica del Canto ha ospitato oltre 170 cori provenienti da 115 paesi del mondo e anche quest’anno la kermesse offrirà al pubblico la possibilità di ascoltare e apprezzare alcune tra le eccellenze della musica corale mondiale. Tutti i concerti sono pubblicati sul sito http://www.jubilate.it/it/feeding-souls-thanking-for-food/agenda/ dove è possibile trovare tutte le informazioni anche sui cori protagonisti del Festival. È possibile rimanere aggiornati su tutte le date e gli orari dei concerti grazie all’applicazione ItChoir, che si può scaricare per Ios e Android. I prossimi appuntamenti: 6 agosto – Eremo S. Caterina del Sasso, LEGGIUNO – ore 21.00 7 agosto – Castello Visconteo, LEGNANO – ore 21.30 8 agosto – Auditorium – MACCAGNO – ore 21.00 Il concerto di Maccagno sarà aperto dal coro italiano Choro Lauda Sion

e-max.it: your social media marketing partner