News

RINNOVATE LE CONCESSIONI PER LA NAVIGAZIONE DEI LAGHI LUGANO E MAGGIORE

  • Stampa

LAVENO MOMBELLO - 23.12.2016 - Rinnovate le concessioni per la navigazione sui laghi Maggiore e Ceresio In data odierna la Gestione Governativa Navigazione Laghi (GGNL), che comprende la Navigazione Lago Maggiore (NLM), e la Società Navigazione del Lago di Lugano (SNL) hanno ottenuto le concessioni per i prossimi 10 anni. Rinnovate dal Ministero italiano delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT) e dall'Ufficio Federale dei Trasporti (UFT), tali concessioni permettono alle società di gestire per altri 10 anni la navigazione di linea e altre offerte sui laghi Maggiore e Ceresio. Le concessioni si basano in primo luogo sulla Convenzione tra Svizzera e Italia che, tra l'altro, prevede una società italiana per la gestione della navigazione sul lago Maggiore e una società svizzera per la gestione della navigazione sul lago di Lugano. Il rinnovo delle concessioni è un importante passo verso l'attuazione del Memorandum di Intesa (MdI), firmato a Lugano a fine maggio 2016 dalla Consigliera Federale Doris Leuthard e dal Ministro Graziano Delrio, volto a promuovere la navigazione e a migliorare i relativi servizi, ivi compresa l’attività prevalentemente turistica. Questa dichiarazione politica d'intenti prevede tra l'altro la ricerca di nuove opportunità di collaborazione tra società di navigazione pubbliche (NLM)

e private (SNL). In questo ambito, GGNL e SNL hanno sottoscritto in data 12 dicembre una lettera d’intenti che getta le basi per l’avvio in tempi stretti di uno studio comune per una fattiva collaborazione delle società concessionarie sui due laghi. Lo scopo delle due aziende è quello di migliorare la propria offerta di servizi contribuendo così allo sviluppo del turismo nei territori nei quali esse operano. Le conclusioni verranno sottoposte al gruppo di lavoro sotto l’egida dei due ministeri nella prima metà del prossimo anno. I risultati dei lavori e le proposte per l'attuazione della collaborazione tra NLM e SNL dovrebbero essere disponibili entro la fine del prossimo anno. Durante questi mesi le due concessionarie hanno lavorato a progetti comuni per far fronte alle esigenze riportate nel Memorandum d’Intesa ed hanno definito alcuni risultati concreti per la prossima stagione: Ticino Ticket adesione di NLM e SNL all’iniziativa di Ticino Turismo denominata “Ticino Ticket”; “Progetto 1887” si intende proporre, possibilmente già per la prossima stagione, un progetto turistico comune transfrontaliero con trasporto integrato Navigazione Ferrovie & Bicicletta. “1887” ha l’obiettivo di rievocare un tragitto storico offerto dalle società di navigazione e ferrovia del 1887. Già allora si individuò nel trasporto combinato battello-ferrovia una buona soluzione per migliorare i collegamenti tra le varie località. Con questa iniziativa si vuole far rivivere il viaggio a ritroso nel tempo sostituendo i treni che collegavano Menaggio a Porlezza e Ponte Tresa a Luino con due moderne piste ciclabili collegando realtà turistiche, culturali e naturalistiche di grande pregio e consentendo ai viaggiatori di visitare musei, ristoranti, mostre oppure semplicemente di gustare le bellezze naturalistiche della regione. Si è convinti che con il sostegno delle autorità locali, degli enti turistici e delle aziende attive nella regione, si potranno raggiungere gli obiettivi di rilancio turistico sul territorio nel quale le concessionarie operano.

e-max.it: your social media marketing partner