News

PROROGATA LA CHIUSURA DIURNA DELLA SP 69

  • Stampa

LAVENO MOMBELLO – 01.04.2017 - Dopo la pausa di domenica, da lunedì 03 aprile, permane la chiusura diurna della SP 69 del Verbano, che avrebbe dovuto concludersi con il 31 marzo scorso. La nuova ordinanza emessa dalla Provincia di Varese è stata modificata nell’orario, quindi non più una chiusura totale dalle ore 8,30 alle 18, ma dalle 8,30 alle ore 13,15 e dalle ore 13,45 alle ore 18,00, escluse le domeniche e compreso il sabato. Questa nuova ordinanza che resterà in vigore sino al 10 aprile, si è resa necessaria per la strada provinciale rivierasca, interessata dai due cantieri uno in via Luino all’uscita di Laveno e il secondo cantiere della Provincia che interessa la strada provinciale dal km 27+700 al km 35+500. Una proroga alla precedente ordinanza che si è resa necessaria per completare l’esecuzione dei lavori di potatura dei filare di platani adiacenti alla S.P 69 “di Santa Caterina del Sasso”. Il Km. 27+700 circa è in comune di Laveno Mombello, mentre il termine del cantiere è posto al Km 35+500 circa nel comune di Portovatravaglia. Si ricorda che per by-passare il cantiere di via Luino, all’uscita di Laveno, insiste invece un impianto semaforico che regola il senso unico alternato nella strada alternativa

, posta nella parallela via Bernardino Luini. Impianto semaforico che regola il senso unico alternato di via Luini con tempi che vanno sino ai 5 minuti di attesa, semaforo che resta in funzione h 24 e questo sino al termine del cantiere che prevede, dopo la sofferta rimozione dei tigli posti ai lati della carreggiata, l’ampliamento della Provinciale, la costruzione di marciapiedi protetti e un nuovo ed altrettanto atteso funzionale impianto di illuminazione. Con un secondo investimento è poi previsto lo sdoppiamento della fognatura per la stessa via. I lavori hanno un costo complessivo di quasi 600.000,00 euro. Questo secondo cantiere, stando al crono programma, dovrebbe concludersi a fine luglio, almeno per la parte più impattante. Pesanti i disagi non solo per chi percorre la provinciale Germignaga – Laveno, ma in modo più marcato per gli abitanti di via Luino, via Luini, e via Monteggia. Agli automobilisti si consiglia vivamente di preferire la Statale della Valcuvia da e per l’alto Verbano, mentre per i mezzi pesanti si ricorda che ormai da anni insiste il divieto di transito per i mezzi oltre i 75 quintali fra Laveno e Portovaltravaglia.

e-max.it: your social media marketing partner