News

DISSERVIZI NELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI

  • Stampa

LAVENO MOMBELLO – 23.06.2017 - Dopo una serie di disservizi sulla raccolta dei rifiuti solidi urbani porta a porta, che vedeva spesso la mancata raccolta da parte degli addetti al servizio, denunciati anche dai residenti di Laveno Mombello, ma anche a seguito di ripetuti disagi legati probabilmente a cattiva gestione ed organizzazione presso la piattaforma di raccolta dei rifiuti di via Sangiano, piattaforma un tempo di proprietà comunale, ed oggi ceduta alla Comunità Montana Valli del Verbano, l’Amministrazione comunale di Laveno Mombello, stanca del protrarsi della situazione ha deciso di intervenire per porre fine ai disagi della popolazione. A Mombello inoltre ieri mattina, dalla piattaforma di raccolta chiusa, si sprigionavano nella zona cattivi odori legati alla probabile presenza di rifiuti in via di decomposizione. Cosi l’amministrazione comunale lavenese ha diffuso la seguente nota: “L’Amministrazione Comunale, a fronte dei numerosi disservizi nella raccolta domiciliare dei rifiuti degli ultimi giorni e dei disagi al centro di raccolta di Mombello, ha disposto l’immediato blocco dei pagamenti alla Comunità Montana Valli del Verbano (stazione appaltante) imponendo alla ditta Econord S.p.a., che svolge il servizio,

il rispetto delle condizioni contrattuali sino al ripristino totale dei servizi.” Si spera che i responsabili intervengano al più presto per ripristinare al più presto questo delicato servizio.

e-max.it: your social media marketing partner