News

L'AUSTRIA PRENDE LA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DELL'U.E.

  • Stampa

ISPRA - 24.06.2018 - JRC - Dal 1° Luglio 2018 l’Austria assumerà per sei mesi la presidenza del Consiglio dell’Unione Europea. Sarà la terza volta, dopo il 1998 e il 2006, che l’Austria sarà chiamata a presiedere le riunioni nell’ambito del Consiglio, inclusi i vertici europei che riuniscono i leader europei regolarmente per discutere ed approvare proposte per portare avanti i lavori dell’UE. La presidenza austriaca si ispira al motto “l’Europa che protegge” e darà priorità alla lotta contro l’immigrazione illegale, alla prosperità e alla competitività tramite la digitalizzazione, e alla stabilità nelle vicinanze- avvicinamento dei Balkani occidentali all’UE.Secondo la lunga tradizione al JRC di Ispra, i colleghi austriaci proporranno un programma ricco e vario per far conoscere non soltanto ai colleghi del JRC, ma anche ai cittadini dei paesi limitrofi, la cultura e la tradizione del loro paese durante i prossimi sei mesi. L’inizio del Semestre di Presidenza dell’UE viene celebrato al JRC di Ispra con la tradizionale cerimonia del cambio di bandiera con la Presidenza uscente, quella bulgara, il giorno Lunedì, 2 luglio 2018, ore 12:00 - nella piazza di fronte al JRC

- in presenza del Console generale dell’Austria a Milano Wolfgang Spadinger, del vicedirettore generale del JRC Charlina Vitcheva, delle autorità locali e di altri rappresentanti del JRC. La cerimonia prevede non solo momenti formali, ma anche un assaggio della cucina austriaca. Il tutto verrà accompagnato da un giovane gruppo musicale austriaco “Gewürztraminer”. Durante il semestre non mancheranno occasioni per scoprire la cultura e la tradizione del paese confinante all’Italia: verranno organizzati presentazioni e conferenze su varie tematiche, concerti, escursioni sulle tracce degli austriaci in Lombardia, un viaggio a Vienna con visita ai mercatini di natale e tante altre proposte.

e-max.it: your social media marketing partner