News

FRECCE TRICOLORI AD ARONA

ARONA - 29.06.2018 - Tornano per la seconda volta ad Arona e sul Lago Maggiore in questo 2018, le Frecce Tricolori. Il programma dell'edizione 2018 è per 30 giugno e il 1° luglio con la seconda edizione della manifestazione aerea denominata "AronaAirShow". Come nel 2016, sabato 30 giugno la Pattuglia acrobatica nazionale dell’Aeronautica militare effettuerà le prove generali in vista della manifestazione di domenica 1° luglio. La manifestazione abbraccerà in realtà tre giorni, dal venerdì alla domenica, in quanto oltre alle Frecce Tricolori saranno numerose le esibizioni e gli stand tematici allestiti in città per questa importante occasione. PROGRAMMA: Venerdì 29 giugno 17:30: sorvolo della Città di Arona, Castelletto Sopra Ticino, Dormelletto, Meina, Lesa, Belgirate e della costa Varesina effettuato da Team Yakitalia. 20:30 - 22:30: Piazzale Aldo Moro - spettacolo con Mongolfiera ancorata e possibilità di salita riservata ai bambini. Sabato 30 giugno 14:00 – 15:30: Esibizioni acrobatiche, con la partecipazione di: • HH 139 Elicottero Aeronautica Militare – dimostrazione elisoccorso • ZLIN 52 aereo acrobatico – pilota Guido Racioppoli; • 4 aerei YAK 52 - TEAM YAKITALIA • Aero Club Como – ammaraggio di anfibi e idrovolanti • elicottero

PASSERELLA SUL VERBANO - SI SUPERANO I PRIMI SCOGLI

LOCARNO - 29.06.2018 - "Ticinoline" - Passerella, superato anche lo scoglio della navigazione. Passi avanti per il progetto che si vuole portare sul Verbano. Incontro tra i promotori e la società navigazione. Un malloppo di 90 pagine è custodito sulle scrivanie del Cantone. Un dossier che affronta minuziosamente ogni aspetto di uno dei progetti più ambiziosi mai pensati in Ticino: la passerella flottante che collegherà Ascona alle isole di Brissago. "Abbiamo fatto tanti passi avanti, presentando al Cantone la documentazione voluminosa, nella quale si affrontano tutti gli aspetti importanti, dalla gestione del traffico all'impatto ambientale. C'è anche un architetto paesaggista che ha studiato l'integrazione armoniosa nel territorio" spiega Benjamin Fizzi, portavoce del progetto, ai microfoni di TeleTicino. E sembra essere risolto anche uno dei più grandi interrogativi, ovvero quello di conciliare la passerella con la navigazione. Negli scorsi giorni il portavoce del progetto ha incontrato Agostino Ferrazzini presidente della Società di Navigazione Lago di Lugano, che gestisce anche quella sul Verbano. Non solo le due cose si possono conciliare, ma l’intenzione dei promotori è quella di invogliare i turisti a raggiungere Ascona

LUINO IN FESTA...

LUINO - 28.06.2018 - "Luino sta diventando sempre di più un punto di riferimento e non è solo merito nostro ma anche di coloro che ci hanno preceduto. - commenta il Vice Sindaco Alessandro Casali -Questo weekend in citta'avranno luogo molte iniziative ma non dobbiamo dimenticare che il nucleo di tutto ciò è la festa religiosa in onore dei Santi Patroni Pietro e Paolo, da considerarsi una vera e propria celebrazione gioiosa, profondamente sentita da tutti noi, che esprime la nostra identità sociale e geografica. Queste giornate sono molto attese dalla nostra comunita' da tutto l'anno e in molti lavorano per mesi per preparare un weekend di successo. Ringrazio tutti, in particolare il nostro Prevosto Don Sergio Zambenetti, in quanto durante la settimana dedicata ai Santi Patroni ci dona spunti di riflessione religiosa: l'anno scorso abbiamo ricevuto la visita della Madonna di Fatima, quest'anno ha portato da noi il concerto-testimonianza di Nando Bonini e la mostra di icone sacre al Santuario del Carmine di Marina Bonalberti". "La giornata dedicata a San Pietro e Paolo ha inizio con la Santa Messa in Prepositurale alle 10.30 e culmina con la Processione che partira' sempre dalla Prepositurale alle 20.30

L'AUSTRIA PRENDE LA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DELL'U.E.

ISPRA - 24.06.2018 - JRC - Dal 1° Luglio 2018 l’Austria assumerà per sei mesi la presidenza del Consiglio dell’Unione Europea. Sarà la terza volta, dopo il 1998 e il 2006, che l’Austria sarà chiamata a presiedere le riunioni nell’ambito del Consiglio, inclusi i vertici europei che riuniscono i leader europei regolarmente per discutere ed approvare proposte per portare avanti i lavori dell’UE. La presidenza austriaca si ispira al motto “l’Europa che protegge” e darà priorità alla lotta contro l’immigrazione illegale, alla prosperità e alla competitività tramite la digitalizzazione, e alla stabilità nelle vicinanze- avvicinamento dei Balkani occidentali all’UE.Secondo la lunga tradizione al JRC di Ispra, i colleghi austriaci proporranno un programma ricco e vario per far conoscere non soltanto ai colleghi del JRC, ma anche ai cittadini dei paesi limitrofi, la cultura e la tradizione del loro paese durante i prossimi sei mesi. L’inizio del Semestre di Presidenza dell’UE viene celebrato al JRC di Ispra con la tradizionale cerimonia del cambio di bandiera con la Presidenza uscente, quella bulgara, il giorno Lunedì, 2 luglio 2018, ore 12:00 - nella piazza di fronte al JRC

"ARONAAIRSHOW" - SECONDA EDIZIONE

ARONA - 24.06.2018 - Tornano per la seconda volta ad Arona e sul Lago Maggiore in questo 2018, le Frecce Tricolori. Il programma dell'edizione 2018 è per 30 giugno e il 1° luglio con la seconda edizione della manifestazione aerea denominata "AronaAirShow". Come nel 2016, sabato 30 giugno la Pattuglia acrobatica nazionale dell’Aeronautica militare effettuerà le prove generali in vista della manifestazione di domenica 1° luglio. La manifestazione abbraccerà in realtà tre giorni, dal venerdì alla domenica, in quanto oltre alle Frecce Tricolori saranno numerose le esibizioni e gli stand tematici allestiti in città per questa importante occasione. PROGRAMMA: Venerdì 29 giugno 17:30: sorvolo della Città di Arona, Castelletto Sopra Ticino, Dormelletto, Meina, Lesa, Belgirate e della costa Varesina effettuato da Team Yakitalia. 20:30 - 22:30: Piazzale Aldo Moro - spettacolo con Mongolfiera ancorata e possibilità di salita riservata ai bambini. Sabato 30 giugno 14:00 – 15:30: Esibizioni acrobatiche, con la partecipazione di:

70 ANNI FA LA TRAGEDIA DI STRESA -12 I MORTI -

STRESA 18.06.2018 - STRESA 19 giugno 1948 - Ci sono eventi che spesso la memoria collettiva tende a dimenticare, a nascondere in qualche cassetto della mente perché il ricordare sarebbe troppo doloroso; tuttavia la storia, che è tale nella buona e cattiva sorte, non ci consente di tralasciare nulla, nemmeno le tragedie. Una di queste colpì Stresa nel 1948 in seguito al crollo del pontile dell’imbarcadero. Quest’anno (2018) ricorrono i settant'anni di questo luttuoso episodio. Una preghiera per le sfortunate Vittime del 19 giugno 1948! Ecco l’esposizione dei fatti in base al rapporto dell’allora segretario comunale Pietro Valditara compilato in data 20 luglio 1948 e riportato nella delibera n. 2869 del 30 luglio 1948 della Giunta municipale di Stresa: «Il 19 giugno 1948 alle ore 11.45 una numerosa comitiva di circa mille gitanti degli stabilimenti Fossati di Sondrio, sbarcati a Stresa verso le ore dieci da due battelli speciali (il Piemonte e l’Italia) provenienti da Laveno, stavano rimbarcandosi per far ritorno a Pallanza ove dovevano sostare secondo il programma della gita. Il cattivo tempo, determinato da rovesci di pioggia, aveva indotto i gitanti ad un affollamento notevole nella locale stazione lacuale in attesa di salire sui piroscafi ormeggiati al pontile d’imbarco.

VIII EDIZIONE DELLA FESTA DELLA MUSICA

RANCO -18.06.2018 - VIII Edizione della Festa Europea della Musica a Ranco e Clan Zingaro a Monate. Doppio appuntamento questa settimana per il Festival Il Lago Cromatico: giovedì 21 Giugno a Ranco e sabato 23 Giugno sul lungo lago di Monate di Travedona. Giovedì 21 Giugno torna a Ranco la Festa Europea della Musica. La manifestazione, che rientra nel circuito europeo della Festa della Musica e promosso dal Ministero delle Attività Culturali e del Turismo, è arrivata quest’anno alla sua VIII Edizione a Ranco. Dalle ore 19:00 fino a tarda sera l’intero paese, che si affaccia sul Lago Maggiore, diventerà interamente pedonabile e vedrà alternarsi ben 17 formazioni di tutte le fasce d’età e di ogni genere musicale su quattro palchi posizionati nel paese: P.zza Venezia; Parco Rodari con due palchi e il Cantiere Nautico Brovelli. Una manifestazione aperta a tutti dai giovani ai meno giovani e di qualsiasi estrazione culturale: tutti i generi musicali sono coinvolti, così come tutti i pubblici, con l’obiettivo di rendere popolare la pratica musicale e di unire le persone di tutte le condizioni sociali, giovani e non in libertà. Non mancheranno stand enogastronomici curati dalla ProLoco di Ranco.

SPIAGGE E LAGO PULITI A CALDE'

CASTELVECCANA – 10.06.2018 - Pienamente riuscita, con grande soddisfazione degli organizzatori e dello stesso sindaco di Castelveccana Ruggero Ranzani la giornata dedicata alla pulizia dei fondali del lago Maggiore, in località Caldè. A sostenere l'evento, oltre al Comune la Pro Loco di Castelveccana. La pulizia ha interessato la zona del lungo lago che va da via Monfalcone sino al Parco delle fornaci, che come ha raccontato uno degli organizzatori Marco Garofalo (Istruttore Padi) è un’area di elevato interesse per la presenza di flora, fauna e stupende pareti rocciose bianche. Ottima la collaborazione con lo staff di "Acqua Club Varese", Centro Formazione Subacquea Padi, sotto la direzione di Luca Giovannini. Da sottolineare come da sempre il sindaco di Castelveccana è stato molto sensibile all'iniziativa e ci tenga moltissimo all'ambiente, avvallando operazioni simili come è avvenuto in passato e si spera per il futuro, accelerando le varie incombenze tecniche, ed avvalendosi anche della disponibilità dell'Autorità di Bacino, (Laveno) che ha emanato l’ordinanza di cauta navigazione per ragioni di sicurezza, mentre la “Econord” ha messo a disposizione un contenitore per raccolta di rifiuti.

4 PASSI CON GUSTO DOMENICA A MOMBELLO

LAVENO MOMBELLO- 08.06.2018 -Torna, dopo i successi delle precedenti edizioni anche quest’anno il percorso cultural-gastronomico fra la natura e le frazioni di Mombello denominata “4 Passi con Gusto”. L’iniziativa a cura dell’Associazione Mombello Viva si svolgerà domenica 10 giugno. Anche quest’anno gli organizzatori hanno scelto un itinerario gastronomico e culturale che si snoda tra la natura e le bellezze che caratterizzano le frazioni di Mombello, con lo scopo di far scoprire angoli nascosti ma incantevoli del paese. Il percorso inizierà dall’Oratorio Sant’Arialdo di Mombello, nella frazione Casarico Cologna, attraversando le vie principali di Capodisotto per poi addentrarsi nei boschi del Mulino, si raggiungerà la “Cà dul Triz” ai piedi dei boschi della Carona, i cui sentieri riporteranno nel cuore di Nazè. Risalendo verso il centro mombellese il giro attraversando il Rio Borgone, passando per il monastero del Bostano, la Cappellina di Mirasole, le antiche corti di Casanova fino a raggiungere il giardino delle Chiesetta di Santa Maria di Corte dove sarà possibile riposarsi e gustare il pranzo. Il giro riprenderà con una passeggiata tra le vie di Corte e Canton de Ambrosis sino a giungere al punto più alto e panoramico mombellese

BORSE DI STUDIO ALLA MEMORIA DEL SENATORE LAVENESE ARISTIDE MARCHETTI

LAVENO MOMBELLO - Giornata importante quella vissuta presso il Liceo Scientifico di Laveno Mombello, dove sono state consegnate le due borse di studio intitolate alla memoria dello scomparso senatore lavenese Aristide Marchetti. Le borse di studio, istituite per volontà della vedova del compianto senatore, la signora Fiorenza Besozzi, hanno visto le due figlie, prendervi parte con una breve introduzione dove hanno ricordato alcune opere del padre e la sua intelligenza politica. A seguire la Dirigente Scolastica Dr.ssa Maria Luisa Patrizi ha ringraziato la famiglia del Senatore per l’opportunità che ogni anno riserva ai due alunni più meritevoli del Liceo. La premiazione si è svolta in presenza dei rappresentanti della amministrazione comunale, della responsabile della Sede di Laveno Prof.ssa Maria Messano e della famiglia Hoepli. La Classe 4A vanta i due vincitori risultati Carola De Rocchi che per il secondo anno si aggiudica il premio e Serena Ucchino. Aristide Marchetti, partigiano, uomo politico lavenese che divenne personalità politica tra le più importanti che la provincia di Varese abbia espresso a livello nazionale è stato anche sindaco di Laveno Mombello.

IL LIONS IN PIAZZA A LAVENO

LAVENO MOMBELLO –02.05.2018 - Dopo la buona riuscita del concerto all'Eremo di S. Caterina del Sasso, finalizzato alla raccolta di fondi da destinare al Comitato Maria Letizia Verga, che ha visto la presenza del Presidente della Provincia di Varese Gunnar Vincenzi con "I cameristi del Verbano Ensemble", il presidente del Lions Club Laveno Mombello Santa Caterina del Sasso Fernanda Ribolzi, annuncia una nuova iniziativa. Domenica 3 giugno dalle ore 10 alle ore 18 i Lions saranno in Piazza Caduti del Lavoro, con una serie di iniziative a partire da “La Prevenzione in Piazza”, lo screening gratuito per il diabete, che prevede il controllo della pressione arteriosa, e il controllo del “piede piatto” per i bambini. Ci sarà anche uno stand di Informazioni a cura del Parco Campo dei Fiori che vedrà la presenza delle guardie ecologiche che daranno esaurienti informazioni e spiegazioni sull'attività del Parco. Alle ore 11.45 si svolgerà poi l’inaugurazione del “Pannello di Informazione Turistica, sul lungo lago, presso l’attracco dei battelli della Navigazione Lago Maggiore, pannello informativo turistico in ceramica artistica opera del ceramista Carlo Petoletti della Firemat e dono del Lions Club Laveno Mombello S.C.S..

SI DISPUTA IL TROFEO VALERIO ALBRIZIO

LAVENO MOMBELLO – 31.05.2018 -Una tre giorni altamente agonistica quella in programma dal 1° al 3 giugno, per la patria del Volo libero quale è Laveno Mombello sin dal 1975, grazie agli appassionati del volo libero del deltaplano e del parapendio. Tre giorni di grandi sfide nei cieli varesini che da venerdì a domenica 3 giugno sino alle 17,00, vedranno protagonisti i migliori piloti europei gareggiare in quella che è una delle più apprezzate gare per i deltaplani sia ad Ala Rigida, che Delta Sport e Delta con Torre. In lizza è il prestigioso trofeo Valerio Albrizio alla memoria di una giovane che ha coltivato e realizzato il sogno di volare, tragicamente scomparso nel 1986. La manifestazione agonistica che taglia il traguardo della 31a edizione, è la gara che ha la più lunga tradizione nelle gare delta in Italia, ma ha anche una particolare valenza turistica vista la partecipazione di diversi piloti stranieri, cosi come per il naturale richiamo che questo sport esercita con le sue spettacolari vele colorate sul cielo di Laveno Mombello e del medio Verbano. La gara, autorizzata e inserita dall’Aero Club d'Italia nel Calendario Sportivo Nazionale,

PROVE ANTINCENDIO PER RAGAZZI/E

CASTELVECCANA – 26.05.2018 -Prove antincendio quelle che a cura della Pro Loco di Castelveccana si sono svolte sul lungo lago di Caldè con la partecipazione della Siai Grup di Laveno Mombello, della protezione Civile intercomunale di Castelveccana e ospite il collezionista di mezzi d’epoca Mario Pensotti (noti in particolare sono i suoi leggendari e storici trattori agricoli) che per l’occasione ha presentato il nuovo arrivato un mezzo antincendio perfettamente funzionante in grado di erogare schiuma e polvere antincendio attraverso potenti monitor o cannoncini antincendio. L’iniziativa era dedicata ai ragazzi/e che numerosi hanno preso parte all’iniziativa, con l’ing. Luca Marelli che ha spiegato come nasce il fuoco, attraverso esempi pratici. Poi la prova antincendio, che ha visto da una parte la Prociv utilizzare i propri moduli antincendio e i naspi sulla sagome di un’abitazione a fuoco, che i giovanissimi partecipanti si sono divertiti a spegnere, mentre l’ing. Marelli ha fatto provare gli estintori idrici di nuova generazione sulla vasca di fuoco, anche con l’utilizzo di altri estintori come quelli ad anidride carbonica. Poi il percorso chiuso all’interno di un apposito mezzo mobile utilizzato per le esercitazioni

FESTIVAL DEL TEATRO-MUSICA- E COMICITA'

VARESE - 30 MAGGIO 2018 - Il Festival del Teatro, della Musica e della Comicità delle Terre Insubri si avvicina ai nastri di partenza, pronto a compiere il dodicesimo anno di perseverante e sempre professionale attività. Il ricco calendario del Festival è stato presentato questa mattina a Villa Recalcati dove erano presenti, oltre al direttore artistico Francesco Pellicini, anche il Consigliere provinciale alla Cultura Cristina Riva e il Vicepresidente del Consiglio regionale Francesca Brianza. «Siamo davvero contenti di poter presentare qui a Villa Recalcati questa importante manifestazione che si colloca nella tradizione del teatro italiano e della nostra provincia – ha dichiarato il consigliere provinciale Riva – L’intersezione tra turismo e cultura e sempre più una realtà consolidata sul nostro territorio e la bellezza dei nostri luoghi viene ancor più esaltata da iniziative di altissimo livello come il Festival che, mette al centro due forme espressive davvero coinvolgenti quali sono il teatro e la musica». «Ricordo molto bene quando il Festival dodici anni fa stava muovendo i primi passi – ha spiegato il Vicepresidente del Consiglio regionale Brianza – e ricordo le ambizioni e l’impegno profuso per farlo prima partire e poi crescere.

LAGO CROMATICO 2018

VARESE - 30.05.2018- Martedì 29 Maggio si è tenuta presso la sede della Fondazione Comunitaria del Varesotto la presentazione della quarta edizione del Festival Il Lago Cromatico, organizzato dall’Associazione Musica Libera. Sono intervenuti il Presidente Dott.ssa Clara Schembari e il Vice Presidente Dott.ssa Alessandra Boccardi dell’Associazione Musica Libera, i rappresentanti istituzionali dei Comuni aderenti alla manifestazione, il Segretario Generale della Fondazione Comunitaria del Varesotto Dott. Carlo Massironi, i referenti degli enti partner del Festival, l’artista Maria Vittoria Berrini, Giovanni Bloisi, il ciclista della Memoria. La nuova edizione del Festival vedrà la partecipazione dei Comuni di Angera, Ispra, Laveno M., Monvalle, Ranco, Taino e Travedona Monate, il Comitato Culturale del JRC di Ispra, musei, associazioni locali, operatori turistici e commerciali, il sostegno e la collaborazione di Carrefour, Ispra e di altre importanti realtà. L’iniziativa è patrocinata dalla Regione Lombardia, dalla Provincia di Varese, dalla Camera di Commercio di Varese, dalla Fondazione Comunitaria Onlus del Varesotto e dalla Navigazione del Lago Maggiore.