News

ORDINANZA SINDACALE PER RAMI E SIEPI SPORGENTI SULLA STRADA

LAVENO MOMBELLO – 13.07.2017 - Piante sporgenti sulla sede stradale, che spesso ne ostacolano la normale visibilità e viabilità, sono presenti sia sulle strade comunali che sulla Sp 69, ma anche sulla 394 (dir). In attesa che anche la Provincia faccia la sua parte, il sindaco di Laveno Mombello Ercole Ielmini ha emesso una specifica ordinanza, che non riguarda solo le piante, ma anche le siepi, i rami sporgenti ai margini delle strade e la rimozione di detriti, terra e ghiaia che a causa di eventi meteo, finiscono sulla sede stradale creando pericolo per la pubblica incolumità. E’ purtroppo accaduto nei giorni scorsi, che in seguito alla presenza di detriti sulla sede stradale, in via Profarè, un ciclista è scivolato finendo ferito a terra. L’uomo ha dovuto ricorrere alle cure ospedaliere. Sul posto i carabinieri di Laveno, intervenuti per i rilievi di rito, avevano chiesto un intervento urgente di messa in sicurezza e sul posto è così giunta la protezione civile lavenese, che con la propria autobotte munita di idranti, ha ripulito il manto stradale dai detriti. Il sindaco fa presente come: “La strada pubblica, ed ad uso pubblico, deve sempre garantire le condizioni di transitabilità in piena sicurezza; spesso i bordi e i cigli delle sedi stradali,

LAGO CROMATICO SABATO 15 LUGLIO AD ANGERA

ANGERA -13.07.2017 . Sabato 15 Luglio ad Angera: Caravaggio, un flautino e una fisarmonica - “Luci ed Ombre” è il titolo del prossimo evento del Festival Il Lago Cromatico, che si svolge sabato 15 Luglio presso la Piazzetta Ex S.A.M.A di Angera alle 21.30. Protagonisti del concerto sono due musicisti di fama internazionale: Eyal Lerner, flauto dolce, e Nadio Marenco, fisarmonica, che si esibiscono in una scenografia suggestiva e particolare dove la musica si fonde con l’arte, in un viaggio musicale che esplora le tinte e i colori dal barocco fino al repertorio contemporaneo. L’insolito concerto prende spunto dall’opera del Fanciullo con Canestra di Frutta del Caravaggio realizzata a tutta parete dallo street artist varesino Andrea Ravo Mattoni nella piazza che ospita il concerto. Eyal Lerner è un artista di fama internazionale eclettico nel senso più pieno del termine, flautista prima di tutto, ma anche cantante, attore, regista. Lerner si esprime con un linguaggio che spazia tra i vari ambiti musicali con la massima fantasia creativa e lo vedremo protagonista insieme all’affermato fisarmonicista Nadio Marenco, musicista dal vastissimo repertorio e capace di interpretare differenti generi musicali,

SITUAZIONE SOCCORSO NAUTICO VVF VERBANIA

VERBANIA - 11. 07.2017 - Scrivono i sindacati dei vigili del fuoco di Verbania in merito al soccorso nautico. "Le scriventi Organizzazioni Sindacali alla luce degli articoli apparsi sugli organi di stampa a seguito di conferenza stampa riguardo il ritorno della Guardia Costiera sul Lago Maggiore dal 01/07/2017 per la stagione estiva 2017, intendono rimarcare il mancato coinvolgimento dei Vigili del Fuoco del Comando del V.C.O. nella partecipazione ATTIVA al soccorso tecnico urgente negli specchi d’acqua della Provincia nonostante all’interno dello stesso vi sia personale altamente specializzato nel campo del soccorso acquatico (soccorritori acquatici), patentati nautici e conduttori di moto d’acqua. Detto personale SE in possesso di idonei mezzi antincendiio e nautici puo’ garantire un livello di sicurezza (intesa come Safety) elevato e tempestivo rispetto a quello attuale che si presenta ad oggi deficitario e irto di criticita’ per i motivi sotto riportati. Si rammenta al proposito che il coordinamento e la competenza del Soccorso nelle acque interne come fiumi , laghi e bacini artificiali, e’ appannaggio del C.N.VV.F. in base alla legge n° 1570 del 1941

MONITORAGGIO DELLE RISORSE IDRICHE REGIONALI

MILANO - 11.07.2017 - "Su sollecitazione delle associazioni degli agricoltori sara' avviato l'iter per la richiesta al Ministero della deroga al minimo deflusso vitale per il lago d'Idro (Brescia) e nei prossimi giorni sara' convocato un apposito tavolo di aggiornamento in materia". ASSESSORI A TAVOLO MONITORAGGIO RISERVE IDRICHE - Lo ha detto l'assessore regionale all'Ambiente, Energia e Sviluppo sostenibile Claudia Terzi che, insieme ai colleghi di giunta Viviana Beccalossi (Territorio, Urbanistica, Difesa del suolo e Citta' metropolitana) e Gianni Fava (Agricoltura), ha coordinato il 'Tavolo per il monitoraggio delle riserve idriche' convocato a Palazzo Lombardia. I PRESENTI - Al Tavolo hanno partecipato i rappresentanti delle Province, delle Organizzazioni professionali agricole, dei Consorzi di bonifica e irrigazione e gli operatori delle societa' energetiche. LIVELLO GRANDI LAGHI ASSICURA IRRIGAZIONE - "I dati sulla disponibilita' idrica aggiornati a oggi - hanno spiegato gli assessori in una Nota congiunta - ci consentono di affermare che in Lombardia, pur in una situazione di generale attenzione dovuta al perdurare di una stagione straordinariamente siccitosa,

JAZZ IN MAGGIORE 2017

LUINO - 11.07.2017 - Jazz in Maggiore 2017 Festival di musica jazz dal 28 luglio al 6 agosto Prende il via venerdì 28 luglio la nona edizione di Jazz in Maggiore, festival dedicato alla musica jazz con appuntamenti in diversi luoghi della provincia, e lo fa con un’autentica icona del jazz mondiale, uno dei protagonisti della storia della musica moderna: il batterista Peter Erskine. Al Parco a Lago di Luino, con John Beasley alle tastiere e pianoforte, Bob Sheppard al sax e Benjamin Shepperd al basso, presenterà il progetto Dr. Um, un simpatico gioco di parole che è anche il titolo dell'omonimo Cd uscito nel 2015 con cui Erskine esplora le sonorità R&B e Fusion che lo hanno visto protagonista assoluto degli anni '80. Dopo la Stan Kenton Orchestra, insieme a Jaco Pastorius e Joe Zawinul diventa membro fondamentale dei Weather Report nell’epoca d’oro della “Fusion Band” per eccellenza, e il mito ha inizio. Insieme a Micheal Brecker, Eddy Gomez e Mike Manieri fa parte di un altro storico gruppo: gli Steps Ahead. In qualità di leader scrive splendide pagine musicali anche con il suo apprezzato trio acustico europeo in compagnia del pianista inglese John Taylor e del contrabbassista svedese Palle Danielsson.

SPETTACOLO PIROTECNICO PRIVATO A CERRO DI LAVENO

LAVENO MOMBELLO – 11.07.2017 - Spettacolo pirotecnico fuori programma quello di questa sera, martedì 11 luglio sul lungo lago di Cerro. Si tratta di un’iniziativa privata che ha ottenuto il parere favorevole sia dal comune che dall’autorità di Bacino Lacuale dei Laghi. Lo spettacolo è previsto attorno alle ore 23. La ditta Franco Pozzi di Capriate Bergamo è stata incaricato per lo sparo dei fuochi, circa 17 chilogrammi di giochi pirotecnici. Nell’ordinanza dell’Autorità di Bacino si legge che: “Dato atto che lo spettacolo pirotecnico potrebbe creare una situazione di pericolo per le unità di navigazione, che navigano nel raggio d’azione degli spari. Viene fatto divieto di navigare nella zona interessata per un raggio di 100 metri dal luogo dello sparo, fatta eccezione per le unità di appoggio e a quelle in navigazione per vigilanza e soccorso.” Quindi cauta navigazione nel tratto di lago che costeggia l’abitato di Cerro e precisamente in località Ceresolo, di fronte alla villa Garini Bianchetti, da dove saranno sparati i fuochi artificiali.

SICUREZZA SUL VERBANO - IN PRIMO PIANO LA GUARDIA COSTIERA

MEINA - 09.07.2017 - Da - La Stampa - Di Chiara Fabrizi - A vigilare sulla sicurezza nelle acque del Lago Maggiore per tutta la stagione estiva sarà una task force di oltre 70 persone coordinate dalla Guardia costiera. Ieri nella sala consiliare del Comune di Meina la firma ufficiale della convenzione «Lago sicuro», alla presenza dei sindaci dei Comuni che aderiscono alla Gestione associata demanio basso Lago Maggiore - Arona, Lesa, Meina, Dormelletto, Castelletto Ticino e Belgirate - e dell’ammiraglio ispettore della capitaneria di porto di Genova Giovanni Pettorino. «Attivi anche di notte» «È un servizio importante che non si limita al soccorso dei bagnanti, come si potrebbe pensare - ha sottolineato l’ammiraglio -. Dal 2008 a oggi sono stati effettuati 628 interventi in aiuto alle persone e 231 per i mezzi in difficoltà. Nel solo 2016 i soccorsi sono stati rispettivamente 26 e 13, mentre è dei giorni scorsi la segnalazione di una barca rovesciata». C’è poi l’aspetto della prevenzione assicurato dal pattugliamento costante:

RAGAZZI RUMENI OSPITI DEL MEDIO VERBANO

LAVENO MOMBELLO – 08.07.217 – Sono arrivati a Laveno Mombello in questi giorni i 25 bimbi romeni che sono accolti dalle famiglie della associazione lavenese FAUS (Famiglie Amiche Unite per la Solidarietà) onlus, che resteranno nel medio Verbano sino al 3 settembre, in base al progetto affido estivo elaborato con le Autorità Romene. E’ questa una consolidata tradizione ricca di amicizia e formazione, ma anche un’importante scambio di idee, di esperienze che fanno crescere chi da e chi riceve che nelle parti spesso si invertono. Cosi per questi ragazzi ospiti delle famiglie della zona sarà una nuova estate di giochi, attività formative e culturali, gite istruttive e di svago, scambi d’esperienze con coetanei, adulti e anziani. I ragazzi di un’età compresa tra i sette e i diciotto anni provengono dalla regione di Maramures, nel nord ovest della Transilvania. L’ospitalità che le famiglie del Lavenese offrono loro sin dal 2002 è un appuntamento fisso che offre ogni anno un arricchimento reciproco.

A LUINO SERATA IN ROSA

LUINO - 08.07.2017 - Il Gruppo Terziario Donna ConfCommercio della Provincia di Varese, organizza un Corso-conferenza ‘in rosa’ al Liceo di Luino Una serata tutta al femminile (ma alla quale sono ben accetti anche gli uomini) è in programma mercoledì 12 luglio, alle 21.00, nell’aula magna del Liceo Scientifico “Sereni” di Luino, in via Lugano 24. Una conferenza, ad ingresso gratuito, organizzata dal Gruppo Terziario Donna ConfCommercio della Provincia di Varese che fa parte dell’iniziativa ‘Terziario Donna Open’, promossa allo scopo di incontrare sia associate, sia persone interessate a partecipare a momenti di crescita personale e professionale attraverso il dialogo ed il confronto sui temi caldi della comunicazione. Quello di Luino è il quinto ed ultimo incontro; i precedenti si sono svolti a Varese, Busto Arsizio, Saronno e Gallarate, andando così a coprire l’intero territorio provinciale. Tema di fondo degli incontri “L’innovazione del Commercio: dal Carosello al Marketing Emozionale”, argomento che ha fatto da fil rouge alle cinque serate. L’evento di Luino si svilupperà in due momenti. Prima un breve, ma intenso, corso sul tema

NUOVA SALA POLIFUNZIONALE COMUNALE A LAVENO

LAVENO MOMBELLO – 08.07.2017 - Il Comune di Laveno Mombello si arricchisce di un ampio salone, usufruibile per mostre, convegni e riunioni, in pieno centro e in una zona logisticamente invidiabile visto che si trova a pochi metri dalla stazione delle Ferrovie Nord Milano, a 200 metri dall’attracco della Nlm e dei traghetti che collegano Laveno a Intra, sullo stesso piazzale ove giungono i collegamenti su gomma autobus di linea e turistici e con alle spalle l’ampio parcheggio del Gaggetto. Il nuovo salone polifunzionale si somma a quello già utilizzabile della ex sala consiliare di piazza Italia e come ha annunciato lo stesso sindaco Ercole Ielmini è quello ricavato all’interno dell’ex deposito delle FNM reso fruibile al comune dalle stesse FNM, nella palazzina più nota ai lavenesi come il “Mausoleo”, la stessa che già ospita l’ufficio di informazioni turistiche. Questo è stato reso possibile grazie ai finanziamenti ottenuti nell’ambito del progetto di “Valorizzazione turistica dei Grandi Laghi Lombardi – Azione Lago Maggiore”, che ne ha in gran parte finanziato i lavori di riutilizzo funzionale degli spazi interni dell’immobile. L’ampio salone è quello che un tempo era stato utilizzato dalla Pro Loco

SONO TORNATI NEL COMUNE IL MAGAZZINO COMUNALE E I VVF VOLONTARI

LAVENO MOMBELLO – 08.07.2017 - Sono tornati sul territorio Comunale di Laveno Mombello, sia i vigili del fuoco volontari, che il magazzino comunale. Dopo l’abbattimento del vecchio e pericolante magazzino comunale, realizzato negli anni settanta e collocato in via XXV Aprile, demolito negli anni passati, si era registrato il trasferimento delle attrezzature comunali e dei dipendenti in via Per Mombello, in territorio del comune di Cittiglio. Una collocazione provvisoria si era subito detto. Stessa sorte per il distaccamento dei vigili del fuoco volontari, nato e inaugurato presso la sede della protezione civile comunale il 31 maggio del 2008, che veniva trasferito nel 2010 presso lo stesso magazzino comunale provvisorio di Cittiglio. In questi anni si sono nel frattempo cercate soluzioni alternative. Una ricerca resa complicata anche per l’impossibilità, vista la situazione delle casse comunali, di realizzare un nuovo edificio. Ora l’amministrazione comunale ha risolto il problema, grazie alla disponibilità della Fondazione Menotti Bassani, che ha messo a disposizione del sindaco Ercole Ielmini, l’immobile di via Prof. Monteggia al civico 16.

CHIESTA UNA TREGUA PER GLI SCIOPERI DEL PERSONALE LICENZIATO DALLA NLM

LOCARNO – 07.07.2017 - Si cerca una tregua sindacale nella diatriba fra la Gestione Governativa Laghi e i lavoratori licenziati della NLM del bacino svizzero. Questi ultimi (i lavoratori licenziati e i sindacati) nei giorni scorsi avevano effettuato diverse azioni di disturbo, simili a quelli messi in atto da Greenpeace. Il personale licenziato aveva prima ostacolato l’approdo della nave Verbania, a bordo di pedalò e di barche, con le quali i sindacalisti e sostenitori degli scioperanti si sono piazzati di fronte all’imbarcadero disturbando le manovre di attracco del traghetto “Piemonte”. Poi ancora un nuovo ostacolo all’attracco a bordi di materassini gonfiabili. Prima ancora vi era stato un corteo con un migliaio di partecipanti che partito dall’imbarcadero di Locarno, presenti sindacalisti, politici e delegazioni dei lavoratori che era terminato di fronte al Municipio di Locarno. Ora la Gestione Governativa Navigazione Laghi (GGNL), che comprende la Navigazione Lago Maggiore (NLM), e la Società Navigazione del Lago di Lugano (SNL) dopo un incontro tra il Consiglio di Stato e le organizzazioni sindacali esce con un comunicato in cui si afferma: “Le due Concessionarie sostengono il principio della creazione del consorzio

ORTOPEDIA RIDOTTA AL PRESIDIO OSPEDALIERO DI CITTIGLIO - CON IL DG CHE PARLA DI PROMESSA MANTENUTA...

CITTIGLIO – 07.07.2017 - In questi giorni è finalmente rientrata in funzione l'ortopedia al presidio ospedaliero di Cittiglio, per la cui riapertura si sono battuti a lungo i sindaci della zona e lo stesso Comitato di difesa “Salviamo l’Ospedale di Cittiglio” che vede l’adesione di quasi 2000 persone con in testa il suo presidente Salvatore Romano. Ma qualcosa non torna, sembra che e lo stesso presidente sottolinea come: “Ancora una volta la direzione generale di Varese non ha ottemperato alle promesse fatte in presenza dei sindaci del nostro Comitato, oltre che del Presidente del consiglio regionale Cattaneo. Infatti, il Direttore Generale Bravi ha promesso che l'ortopedia di Cittiglio veniva riaperta inizialmente con 2 posti letto per consentire di  ai medici e infermieri, giustamente di usufruire delle ferie. Oggi invece si scopre che si garantisce il giovedì e venerdì, al giovedì gli interventi programmati e il venerdì per la dimissione dei pazienti. Mentre da lunedì al mercoledì reparto chiuso. Ancora una volta – sottolinea il presidente del Comitato - ci stanno prendendo in giro adesso, ma ora non ci sono scuse che possono additare, non è  stato il comitato a creare questa  situazione, è nemmeno i cittadini

24a FESTA ITALO SVIZZERA

LAVENA PONTE TRESA - 07.07.2017 - 24a Festa Italo - Svizzera - Gioco di squadra senza confini. Ha ormai raggiunto un traguardo invidiabile la Festa Italo – Svizzera, giunta alla 24a edizione; un appuntamento che rafforza l’amicizia fra due comunità, due territori, due popoli di fatto vicini, separati da una linea di confine e da un corso d’acqua, la Tresa, ma uniti da un ideale abbraccio che va oltre i limiti fra stati. Si svolgerà nel fine settimana del 7/8/9 luglio, per proseguire il 12/13/14/15/16 luglio: coinvolgerà sia la parte italiana, che quella svizzera, con le due Ponte Tresa in campo come un’unica squadra. Nel pomeriggio di mercoledì 5 luglio, nel palazzo municipale di Ponte Tresa (CH) si è svolta la conferenza stampa di presentazione della manifestazione. Sono intervenuti Daniel Buser, sindaco di Ponte Tresa svizzera; Massimo Mastromarino, primo cittadino di Lavena Ponte Tresa (I); Franco Vitella, vice presidente Ascom Luino; Luciana Montini, presidente Comitato Ascom di L. Ponte Tresa; Stefano Meloro, vice direttore Ascom Luino; Giuseppe Pellegrino, ass.re L. P. Tresa; Enrica Iten, pro Ponte Tresa (CH).

SPETTACOLI PIROTECNICI SUL LAGO

VERBANIA - 07.07.2017 - Anche l’estate 2017 avrà come protagonista uno degli eventi più attesi ed apprezzati dal grande pubblico: il Distretto Turistico dei Laghi, Monti e Valli dell'Ossola ripropone infatti la rassegna “FESTIVAL DI FUOCHI D'ARTIFICIO”. 9 imperdibili spettacoli, tra pirotecnici e piromusicali, che toccheranno Lago Maggiore, Lago d'Orta, Valli Ossolane e Parco del Ticino. Con un’importante novità, anzi due: l’edizione 2017 vedrà infatti la partecipazione alla rassegna estiva di fuochi artificiali per eccellenza delle città svizzere di Locarno e Lugano, che hanno deciso di entrare nel calendario con due grandi spettacoli realizzati dalla ditta “La Pirotecnica Sagl”, nata nella prima metà degli anni Trenta e professionista nel settore, con sede ad Ascona. Il Festival accoglie ogni anno sul territorio oltre 300.000 persone, numero che andrà sicuramente ad aumentare con le nuove tappe in programma e la promozione che verrà fatta in territorio svizzero. Visto il successo dello scorso anno, anche il 2017 vedrà l'importante collaborazione con la prima rassegna di spettacoli piromusicali ad alta quota “VETTE D'ARTIFICIO”, realizzata da GFG Pyro e giunta ormai alla terza edizione.